Classificatore

I dati sono aggiornati giornalmente alle ore 19.00 prendendo i dati dalle fonti ufficiali.

Il questa sezione è possibile visualizzare per ogni città italiana colpita da COVID-19 la somiglianza della curva della progessione percenutale del contagio della singola città con quelle del periodo precedente. L'analisi inizia costruendo le curve del contagio percenutale per ogni singola città e nell classificazione delle stesse per fascie omogenee. Nella fattispecie tutte le curve di variazione percentuale del contagio vengono aggregate in gruppetti e tralate in modo che il giorno di massima variazione percentuale del contagio sia posizionato nello stesso giorno, come mostrano i grafici sotto riportati. Per ogni punto di massimo viene calcolato il numerodi giorni di ritardo rispetto al punto di partenza e viene utilizzato un algoritmo KNN per calcolare la somiglianza delle curve delle città con quelle appartenenti al gruppo immediatamente precedente. Non è possibile applicare il modello alle prime città perchè non hanno un modello da seguire, ne alle ultime per mancanza di dati sufficienti dopo il punto di massimo. Il train del modello avviene con un analisi di 10 giorni e la stessa quantità di giorni viene utilizzata per l'aspetto predittivo.

CittàRitardoModello seguito
Lodi0-
Modena3-
Rimini3-
Savona3-
Treviso3-
Rovigo3-
Piacenza4-
Parma4-
Milano4-
Bergamo4-
Brescia4-
Pesaro e Urbino4-
Firenze4-
Padova4-
Napoli5-
Cremona5-
Torino5-
Teramo6Savona
Reggio nell'Emilia6Parma
La Spezia6Rimini
Pavia6Cremona
Massa Carrara6Milano
Mantova7Piacenza
Monza e della Brianza7Torino
Verona7Piacenza
Venezia7Brescia
Terni8Torino
Bologna9Pesaro e Urbino
Roma9Modena
Varese9Cremona
Ancona9Bergamo
Alessandria9Treviso
Siracusa9Napoli
Siena9Piacenza
Salerno10Torino
Como10Padova
CittàRitardoModello seguito
Fermo10Cremona
Campobasso10Treviso
Vercelli10Modena
Foggia10Piacenza
Lucca10Brescia
Arezzo10Modena
Perugia10Firenze
Vicenza10Brescia
Ravenna11Como
Forlì-Cesena11Como
Genova11Terni
Macerata11Perugia
Catania11Alessandria
Pisa11Vicenza
Aosta11Roma
Imperia12Como
Lecco12Reggio nell'Emilia
Verbano-Cusio-Ossola12Salerno
Lecce12Roma
Pistoia12Campobasso
Pescara13Ancona
Ferrara13Ancona
Novara13Varese
Cuneo13Mantova
Biella13Foggia
Cagliari13Terni
Livorno13Massa Carrara
Belluno13Venezia
L'Aquila14Terni
Cosenza14Mantova
Trieste14Bologna
Pordenone14Alessandria
Trento14Como
Grosseto14Como
Viterbo15Venezia
Frosinone15Alessandria
CittàRitardoModello seguito
Bolzano15Foggia
Bari15Como
Agrigento15Alessandria
Prato15Foggia
Chieti16Forlì-Cesena
Reggio di Calabria16Belluno
Brindisi16Lecco
Nuoro16Pordenone
Oristano16Macerata
Palermo16Cosenza
Crotone17Bolzano
Avellino17Bari
Sondrio17Grosseto
Udine18Belluno
Gorizia18Biella
Barletta-Andria-Trani18Aosta
Vibo Valentia19Catania
Ascoli Piceno19Genova
Sassari20L'Aquila
Trapani20Cosenza
Rieti21Trapani
Catanzaro22Gorizia
Enna22Chieti
Potenza23Crotone
Caserta23Sondrio
Taranto23Chieti
Caltanissetta24Crotone
Latina25Vibo Valentia
Asti25Avellino
Messina26Caltanissetta
Matera29Potenza
Ragusa30Latina
Sud Sardegna31Ragusa
Benevento35Ragusa
Isernia453Benevento

Qui di seguito si possono trovare vari grafici che rappresentano tutte le città italiane classificare per giorni di ritardo della massima variazione percentuale di contati giornaliera. I raggruppamenti avvengono di 5 in 5 e traslati al punto mimino del gruppetto stesso al fine di vedere la similitudine o meno delle curve rispetto a quelle delle città dello stesso gruppo.

Raggruppamento di tutte le città il cui la massima variazione percentuale è avvenuta tra -5 e 0 giorni dall'inizio del contagio.

Raggruppamento di tutte le città il cui la massima variazione percentuale è avvenuta tra 0 e 5 giorni dall'inizio del contagio.

Raggruppamento di tutte le città il cui la massima variazione percentuale è avvenuta tra 5 e 10 giorni dall'inizio del contagio.

Raggruppamento di tutte le città il cui la massima variazione percentuale è avvenuta tra 10 e 15 giorni dall'inizio del contagio.

Raggruppamento di tutte le città il cui la massima variazione percentuale è avvenuta tra 15 e 20 giorni dall'inizio del contagio.

Raggruppamento di tutte le città il cui la massima variazione percentuale è avvenuta tra 20 e 25 giorni dall'inizio del contagio.

Raggruppamento di tutte le città il cui la massima variazione percentuale è avvenuta tra 25 e 30 giorni dall'inizio del contagio.

Raggruppamento di tutte le città il cui la massima variazione percentuale è avvenuta tra 445 e 450 giorni dall'inizio del contagio.



Ultima elaborazione 20:14:04 del 31-07-2021

I dati presenti su questo sito vengono aggiornati con le fonti ufficiale il download dei dati avviene alle 19.00 di ogni giorno. Le rielaborazioni vengono fatte più volte al giorno integrando i nuovi algoritmi che via via vengono introdotti.

Powered by eLocal Group


Condividi via Whatsapp